roberto ferri

“(…) quella fulgente ora
io non vorrei riviverla:

giacchè oscure scorie erano su quelle ali
e, al loro agitarsi, una maligna essenza
ne pioveva – fatale per un’anima
che già l’ha conosciuta”.

L’opera d’arte che vi proponiamo oggi è un dipinto dell’artista contemporaneo Roberto Ferri (Taranto – 1978). Il testo invece è un pezzo della poesia “Il giorno più felice” di Edgar Allan Poe.

 

Leave a Comment