cambiamenti_md

 

La fine dell’arte contemporanea: dall’orinale all’orale

Francesco Bonami in conversazione con Fabio Cavallucci.

Martedì 10 febbraio ore 18.00

Si è concluso il ciclo dell’arte contemporanea? Ci sarà ancora spazio nei musei per quadri e sculture? La morte dell’arte è stata più volte annunciata ma è ancora in buonissima salute.

Francesco Bonami, attivo divulgatore del contemporaneo, prolifico scrittore con un’allergia all’accademismo “ortodosso” e una grande qualità, l’ironia, in conversazione con Fabio Cavallucci, direttore del Centro Pecci, affronterà in quest’incontro questioni epocali “azzardando” previsioni sul futuro dell’arte.

Il ciclo Changes/Cambiamenti, che ha visto la presenza di figure come Gian Marco Montesano, Suzanne Lacy, Jota Castro, Claudio Giunta ed Edwin Bendyk affronta le piccole grandi “rivoluzioni” sociali, politiche ed economiche che il mondo sta vivendo.

Ingresso libero. L’accesso all’incontro dai rinnovati spazi del Centro Pecci.

L’evento è trasmesso in diretta streaming sul sito    www.centropecci.it

Data l’importanza dell’iniziativa vi invitiamo a partecipare numerosi e a diffondere questo invito a più persone possibili. Grazie

Info
Tel. 0574 531828/5317    www.centropecci.it

 

Il nuovo Centro Pecci

Il nuovo Centro Pecci

Leave a Comment