“La creta è come carne mia, un processo di identificazione assoluto… Creta mia, materia mia artificiale ma carica per metafora di tutto ciò che ho visto, amato, di ciò di cui sono stato vicino, creta carica per metafora delle cose che ho dentro, con cui in fondo mi sono, volta per volta, identificato” – Leoncillo […]

“L’arte è soprattutto un modo per lasciare una traccia della mia esistenza: io ero qui. Ho avuto fame, sono stato tradito, ero felice, ero triste, mi sono innamorato, ho avuto paura, ho avuto tante speranze, ho avuto un’idea, avevo un buon fine, ecco perché faccio arte.” – Félix González-Torres. L’opera d’arte può essere consumata, vissuta, […]

Negli anni 60 Mina cantava una famosissima canzone che parlava di bolle di sapone “Bll … le mille bolle blu … Bll … le mille bolle blu … Bll … le mille bolle blu … Che volano … e volano … e volano …”. Sfere iridescenti che incantano per la loro fragile bellezza. Un soggetto […]

Solo apparentemente l’arte e la scienza sono contrapposte: creatività libera e anche irrazionale, contro razionalità a tutti i costi. In realtà da sempre le due “materie” sono legate indissolubilmente. Un esempio tra tutti, nel Rinascimento lo “sposalizio” fra le due dette origine alla prospettiva che indaga l’occhio umano a livello fisico e percettivo. Anche nell’arte […]