libro afferrare acqua_2016

Copertina del libro

 

Afferrare l’Acqua. Da Basilio Cascella a Jackson Pollock. Questo il titolo del libro edito dalla Giorgio Tesi Editrice e del percorso promosso dall’Istituto Comprensivo G. Chini di Montecatini Terme nell’anno scolastico 2015-2016. Il progetto didattico, ideato e coordinato da Keras, ha visto la partecipazione di oltre 100 alunni. Il punto di partenza di tutte le attività sono state le Terme di Montecatini e il patrimonio artistico presente negli stabilimenti. Particolare attenzione è stata dedicata alla presenza delle fonti termali e i linguaggi artistici presenti nelle terme per rappresentare la presenza delle formidabili acque curative.

 

libro afferrare acqua_2016_terme_2

Terme Tettuccio

 

 

Una città, Montecatini Terme, il cui genius loci – lo spirito dei luoghi – è rappresentato dalla presenza delle sorgenti e dagli stabilimenti per le cure termali.

Ma come rappresentare la presenza della fonte? La risposta si trova all’interno delle Terme di Montecatini:un racconto visivo fatto di pitture, ceramiche, pannelli, sculture, bassorilievi, un universo di linguaggi artistici.  Le Terme di Montecatini rappresentano un vero e proprio “catalogo”, la soluzione alla più impegnativa sfida artistica: rappresentare l’acqua.

Durante le visite alle Terme di Montecatini gli alunni hanno potuto comprendere il legame fra arte, storia e architettura: un percorso fondamentale soprattutto per comprendere le scelte stilistiche di  artisti come Galileo Chini e Basilio Cascella.

 

libro afferrare acqua_2016_terme

Basilio Cascella, La Fonte, Terme Tettuccio

Seguendo gli esempi di Galileo Chini, Basilio Cascella e tanti altri artisti presenti alle Terme, gli alunni coinvolti nel progetto didattico hanno sperimentato varie tecniche artistiche per “afferrare” l’acqua. Il primo passo è stato emotivo e introspettivo: realizzare una piccola scultura in creta che potesse raccontare il nostro primo contatto con l’acqua, dentro il ventre materno.

libro afferrare acqua_2016_mutter_2 libro afferrare acqua_2016_mutter

Accostandosi ad artisti “acquatici” come Jackson Pollock e Marck Rothko, gli alunni hanno poi trasformato con la loro energia le aule scolastiche, creando momenti frenetici di espressività istintiva e momenti rilassanti con la pittura meditativa.

Alcune pagine del libro

libro afferrare acqua_2016_pollock

Alcune pagine del libro

Strabiliante la loro interpretazione dell’opera d’arte Dalì Atomicus (1948), fotografia realizzata dal celebre fotografo Philippe Halsman con la partecipazione – assolutamente bizzarra! – del pittore surrealista Salvador Dalì. Uno scatto dove è catturata l’acqua, dove il pennello lascia il posto alla macchina fotografica, strumento formidabile davanti il quale i bambini hanno saputo rinnovare la vivacità di una foto incredibile…

libro afferrare acqua_2016_4

Alcune pagine del libro

Molto affollata la presentazione del libro, con la presenza del Dirigente Scolastico Anna Maria Pagni e la coordinatrice Elena Gilardi, gli esperti di Keras e ovviamente tutte le insegnanti e gli alunni.

IMG_0452 IMG_0459 IMG_0474 IMG_0478 IMG_0484 IMG_0515

 

Leave a Comment